Logo Cgil Vicenza

Camera del lavoro territoriale di Vicenza

Via Vaccari 128, 36100 Vicenza | Tel. 0444 564844

Pubblicato in Patronato INCA il 11 novembre 2014

La protesta di Cgil Cisl Uil e dei relativi Patronati davanti all'INPS: in allegato l'odg del Comitato provinciale dell'INPS a riguardo

Oggi davanti all'INPS di Vicenza  in viale San Felice in città si è svolta la protesta di Cgil Cisl Uil e i relativi Patronati (Inca, Inas, Uitaluil) vicentini contro il Governo che vuole tagliare i contributi a queste istituzioni che possiamo definire benemerite. Alcune foto dell'evento.

In allegato e di seguito il testo dell'ordine del giorno del Comitato provinciale dell'INPS:

 

Al Commissario  dell’INPS 

Al Presidente del Consiglio di Indirizzo e Vigilanza dell’Inps 

Al Direttore Generale dell’Inps 

Al Direttore Regionale INPS Veneto 

Ai Presidenti dei Comitati regionali e provinciali dell’Inps 

Alle Organizzazioni Sindacali Confederali e Territoriali 

LORO SEDI 

   

 

ORDINE DEL GIORNO DEL COMITATO PROVINCIALE INPS DI VICENZA 

  

Il Comitato Provinciale INPS di Vicenza riunitosi in data 11/11/2014, 

VISTO 

il DDL di stabilità  per il 2015 che riduce pesantemente le risorse che finanziano l’attività dei Patronati attraverso le misure di abbattimento dell’aliquota dal 0,226% allo  0,148% già dal 2014, la decurtazione di 150 milioni di euro dal Fondo Patronati nel 2015 e la diminuzione dell’acconto dall’80% al 45% nel 2016,  

RICORDANDO 

che il finanziamento all’attività dei Patronati è già stato oggetto negli anni scorsi a forti riduzioni e tagli e che il Fondo Patronati é un Fondo che si alimenta con i contributi versati dai lavoratori 

TENUTO  PRESENTE 

che i Patronati stessi - la cui operatività oggi concorre in misura rilevante ad integrare l’attività degli Enti Previdenziali ed assistenziali ed a migliorare qualitativamente il servizio per i cittadini - per corrispondere al forte processo di informatizzazione dei servizi INPS hanno dovuto, nel tempo, riorganizzarsi continuando a mantenere qualificati livelli operativi, riscontrabili nella percentuale, assolutamente prevalente del numero di pratiche patrocinate ed assumendo, nei fatti, il ruolo di “front office” dell’Istituto,  

ESPRIME  PREOCCUPAZIONE  

circa le conseguenze che l’attuazione di tale misura potrebbe determinare sull’Istituto mettendo a rischio il soddisfacimento della richiesta di contatto che inevitabilmente ne deriverebbe da parte dei cittadini e dei pensionati, 

  

CHIEDE 

al Commissario Straordinario, alla Presidenza del CIV e alla Direzione Generale dell’INPS di farsi parte attiva in tutte le Sedi istituzionali competenti – a partire da Governo e Parlamento – affinché vengano valutati i rischi sopra esposti e sia considerato il ripristino degli attuali livelli di finanziamento ai Patronati, riduzioniche, se confermate, finirebbero per pregiudicare la continuità operativa dell' Istituto ed il livello delle tutele per i cittadini.

  

Per la Segreteria del Comitato Provinciale             

Lisa Peron 

 

Il Presidente del Comitato Provinciale                                         

Agostino Di Maria 

 

                                                                                     

. 

 

 

Altri comunicati

AL CONGRESSO CGIL RICONFERMATO ZANNI SEGRETARIO GENERALE - IN SEGRETERIA PROVINCIALE FRABETTI E PUGGIONI

24 ottobre 2018 -   In chiusura della seconda giornata di congresso della Cgil provinciale di Vicenza l'assemblea

MONTECCHIO MAGGIORE (VI) - FILT CGIL: SCIOPERO APPALTO ARCESE ALLA LOGISTICA DELLA XYLEM

23 ottobre 2018 - É partito domenica notte lo sciopero che vede coinvolti 30 lavoratori (su una sessantina di

FUNZIONE PUBBLICA (CGIL CISL UIL): «SUPER MULTE? COLPA CDA IPAB: NON AVETE ASSUNTO IL PERSONALE. IL SINDACO BATTA UN COLPO PRIMA DEL FALLIMENTO!”

23 ottobre 2018 - Di seguito il testo del comunicato stampa delle sigle sindacali della Funzione Pubblica di Vicenza