Logo Cgil Vicenza

Camera del lavoro territoriale di Vicenza

Via Vaccari 128, 36100 Vicenza | Tel. 0444 564844

Pubblicato in Nidil il 10 gennaio 2017

NIDIL Vicenza - Riccardo Martin eletto segretario

Riccardo Martin, 40 anni, da dieci nella segreteria vicentina della FILLEA Cgil (categoria dei lavoratori dell’edilizia e del legno), è il nuovo segretario generale della NIDIL (Nuove identità di lavoro) Cgil di Vicenza e provincia. Martin è anche responsabile della Camera del Lavoro di Noventa Vicentina e proviene proprio dal settore delle costruzioni.

Lo ha eletto oggi l’assemblea di categoria di NIDIL di Vicenza che comprende rappresentanti dei lavoratori interinali, somministrati e partite Iva. 

“Per me sarà una bella avventura che mi permetterà di conoscere una parte del mondo del lavoro che per ora conosco solo parzialmente!”, ha affermato il neosegretario Riccardo Martin.

“Sicuramente dobbiamo creare una rete di contatti dedicata in provincia utilizzando la diffusione capillare che caratterizza la Cgil (sedi locali e categorie)”, ha proseguito il segretario generale NIDIL del vicentino. “La rete ci deve permettere di contattare e avvicinare tutti quei lavoratori che oggi hanno dei contratti atipici (interinali o precari) e che hanno bisogno sicuramente di tutele maggiori e diverse rispetto a quelle che vengono applicate tradizionalmente al lavoro che possiamo definire classico!”

E conclude Martin: “la nostra attività deve essere volta a dare agli atipici delle risposte precise e in modo capillare e a costruire quel rapporto di fiducia che già la CGIL ha con i lavoratori di tutte le altre categorie. In questo particolare settore c’è comunque ancora molto da fare!”

Ospite in assemblea il segretario generale nazionale di NIDIL Claudio Treves che ha sottolineato che nella strategia confederale dell’inclusione della Cgil, Nidil “deve costruire un rapporto strutturato con le categorie al fine di evitare derive corporativistiche”. 

“La proposta della Carta universale dei diritti (proposta di legge popolare promossa dalla Cgil)”, ha affermato Treves, “ha la finalità proprio di ricomporre anche giuridicamente il mondo del lavoro a fronte di un’azione ormai pluriennale da parte del governo e delle agenzie europee e mondiali di frantumazione e di segmentazione del mondo del lavoro stesso”.

Il segretario generale della Cgil di Vicenza, Giampaolo Zanni a nome di tutta la Cgil di Vicenza e provincia ha augurato a Riccardo Martin di svolgere un proficuo lavoro per il bene delle persone  che andrà a rappresentare e per allargare la rappresentanza della CGIL in un settore dove fatichiamo ad esprimere presenza e tutela, individuale e collettiva.

 

Altri comunicati

TRAGEDIA ALLA AFV BELTRAME: MORTO UN LAVORATORE - FIM-FIOM-UILM: "fermare questa strage!" - Domani sciopero in Beltrame e martedì 27 febbraio sciopero metalmeccanici

22 febbraio 2018 - A distanza di pochi giorni nella nostra regione un altro infortunio mortale; e sempre nel settore

FLC CGIL - Venerdì 23 febbraio 2018 alle ore 10 presidio degli insegnanti precari seppur abilitati

21 febbraio 2018 -   Venerdì prossimo 23 febbraio 2018 dalle ore 10 in via Borgo Scroffa sotto l’Ufficio dell’ex