Logo Cgil Vicenza

Camera del lavoro territoriale di Vicenza

Via Vaccari 128, 36100 Vicenza | Tel. 0444 564844

Pubblicato in Prima pagina, Schio il 27 aprile 2017

1° Maggio CGIL CISL UIL - 3° Dire,Fare,Lavorare

O A S I  R O S S I

V I A S A L Z E N A
S A N T O R S O ( V I )

E N T R A T A G R A T U I T A
D A L L E O R E 1 7 . 3 0

 

“Dire, fare, lavorare”, è la festa promossa e organizzata da Cgil, Cisl e Uil di Vicenza per celebrare il Primo maggio.

L’appuntamento quest’anno è all’Oasi Rossi a Santorso, a partire dalle 17.30. Sarà un’occasione per riflettere sul valore del lavoro e dei diritti, ma anche un momento di convivialità. 

Quest’anno ricorre il 70esimo  anniversario della strage di Portella della Ginestra (Palermo). La strage avvenne durante la manifestazione di quasi duemila lavoratori, tra contadini e braccianti, contro il latifondismo, in occasione della Festa del lavoro del 1947. Fu proprio nel corso del comizio sindacale che dalle vicine colline partirono le prime raffiche di mitra. Per i lavoratori e le loro famiglie, nessuna possibilità di scampo: undici i morti, tra cui due bambini. Fu la prima strage della Repubblica italiana.

Il Primo maggio vicentino a Santorso vede la collaborazione della cooperativa sociale “Nuovi Orizzonti”, attiva nell’inserimento sociale e lavorativo delle persone con disabilità, che gestisce l’Oasi Rossi. Allestiti per l’occasione stand gastronomici. In serata è in programma musica con l’esibizione dal vivo dei Valincantà. L’ingresso è gratuito.

Altri comunicati

SPI - NO ALLA SVENDITA INCONTROLLATA DEI BENI CONFISCATI ALLE MAFIE - IN PROVINCIA SONO 46 GLI IMMOBILI E LE AZIENDE SOTTRATTI ALLA CRIMINALITÀ ORGANIZZATA

15 novembre 2018 - No alla vendita incontrollata ai privati dei beni confiscati alle mafie. C’è il rischio di un

VICENZA - CGIL-CISL-UIL - Venerdì 30 novembre 2018 ATTIVO comune su priorità per legge bilancio 2019

14 novembre 2018 - Venerdì 30 novembre prossimo Cgil Cisl e Uil del vicentino si riuniranno UNITARIAMENTE all’hotel

X MARTIRI A VICENZA - Zanni: "Sfregio alla memoria nell'omettere le parole Resistenza e nazifascisti!"

14 novembre 2018 - Dichiarazione di Giampaolo Zanni (segretario generale CGIL Vicenza e provincia) a nome della Camera