Logo Cgil Vicenza

Camera del lavoro territoriale di Vicenza

Via Vaccari 128, 36100 Vicenza | Tel. 0444 564844

Pubblicato in Funzione Pubblica il 19 settembre 2017

VICENZA - POLIZIA LOCALE IN STATO DI AGITAZIONE - LA FUNZIONE PUBBLICA: “NON VOGLIAMO PROVVEDIMENTI AD PERSONAM”

Comune di Vicenza: le categorie del Pubblico Impiego Cgil Cisl Uil Diccap sono deluse dal fallimento del tentativo di conciliazione esperito ieri in Prefettura, permane lo stato di agitazione della Polizia Locale del Comune di Vicenza e sono in programmazione azioni di protesta.

La materia contesa è il riconoscimento del ruolo Ufficiali al personale in categoria D e l’attribuzione dei gradi (Commissari e Vice Commissari).

I sindacati di categoria chiedono all’Amministrazione Comunale di deliberare i ruoli e i gradi della Polizia Locale nel rispetto della normativa, così come stabilita e indicata dalla Regione Veneto, nonché chiarita dal Tribunale di Verona con apposita sentenza.

Dopo nove mesi di discussioni, l’Amministrazione Comunale si è presentata al tentativo di conciliazione senza alcuna proposta.

Il commento sindacale: “dopo nove mesi di persistenti richieste per orientare il Comune a deliberare nel rispetto delle disposizioni normative, nei quali abbiamo pure esibito le autorevoli indicazioni della Regione Veneto e la sentenza del Tribunale di Verona, l’Amministrazione si è presentata in conciliazione con una fresca decisione di Giunta che demanda al Comandante la predisposizione del regolamento atteso, lo riteniamo un ulteriore inaccettabile espediente e temiamo che il Comune di Vicenza introduca nel proprio regolamento nuovi e propri criteri replicando un malcostume diffuso nella Pubblica Amministrazione: i provvedimenti ad personam!! Usciti dalla Prefettura abbiamo incontrato il personale in due assemblee molto partecipate, occasioni che all’unanimità ci hanno dato mandato nel proseguire la vertenza assumendo le necessarie azioni di mobilitazione sindacale”.

Altri comunicati

SCUOLA, ELEZIONI RSU: FLC CGIL PRIMO SINDACATO IN PROVINCIA DI VICENZA - CASSALIA: "PREMIATA COERENZA E PRESENZA SUL TERRITORIO"

24 aprile 2018 -   I risultati delle elezioni delle RSU (rappresentanze sindacali unitarie) nel mondo della scuola

FP CGIL VICENZA PRIMO SINDACATO NELLE “FUNZIONI CENTRALI”

21 aprile 2018 - Di seguito le considerazioni della segretaria generale della Funzione pubblica della Cgil di Vicenza

IL 25 APRILE NON E’ LA FESTA DELLA LIBERAZIONE. SECONDO LA METALPRES SRL DI CASTELGOMBERTO. FIOM-CGIL E ANPI “ VERGOGNOSO”.

20 aprile 2018 - Il giorno in cui l’Italia venne liberata dal regime nazi-fascista non è ritenuta festa nazionale