Logo Cgil Vicenza

Camera del lavoro territoriale di Vicenza

Via Vaccari 128, 36100 Vicenza | Tel. 0444 564844

Pubblicato in Fiom il 26 settembre 2017

FIOM - LOVATO GAS: il vescovo mons Pizziol ha portato al sua solidarietà ai lavoratori!

 

Il vescovo di Vicenza monsignor Beniamino Pizziol ha portato oggi la sua solidarietà ai lavoratori della Lovato Gas di Casale. Una ventina di lavoratrici e lavoratori tra cui le RSU e il segretario generale della FIOM Cgil di Vicenza Maurizio Ferron, hanno partecipato ad un incontro in parrocchia a Casale con il pastore della Diocesi berica. Pizio ha ascoltato l’illustrazione della situazione e le storie delle lavoratrici e dei lavoratori e delle loro famiglie. Il Vescovo ha ribadito poi la scala di valori in cui crede la Chiesa: la persona umana al centro di ogni cosa, poi viene il lavoro e successivamente la gestione del capitale. Monsignor Pizziol è rimasto impressionato negativamente ed ha pienamente disapprovato il fatto che per far guadagnare in borsa al titolo del LandiRenzoGroup di cui fa parte Lovato Gas, il management ha deciso di chiudere il sito produttivo vicentino e di lasciare a casa 90 persone, privando altrettante famiglie di uno stipendio per tirare avanti. Per non parlare dell’impoverimento del territorio che comporterebbe la chiusura dello stabilimento di strada di Casale. Il Vescovo si è detto vicino alle lavoratrici e ai lavoratori e alle loro famiglie.

Altri comunicati

Valdagno - Nel cantiere della Valentino Fashion (Atlantide) stamane sciopero spontaneo per ritardo pagamento stipendi: in 85 incrociano le braccia!

21 settembre 2018 - Sciopero spontaneo stamane alla Valentino Fashion di Valdagno dove hanno scioperato nel cantiere

Politiche attive per il lavoro: un nuovo Patto provinciale per l’occupazione

17 settembre 2018 - Siglato a inizio estate, presentato alla stampa stamattina un nuovo patto tra Provincia,

Femminicidio a Lonigo - Bergamin (Cgil Vicenza): «MAI PIÙ!»

7 settembre 2018 - Intervento di Marina Bergamin, della Cgil di Vicenza sul drammatico caso dell’omicidio di stamane