Logo Cgil Vicenza

Camera del lavoro territoriale di Vicenza

Via Vaccari 128, 36100 Vicenza | Tel. 0444 564844

Pubblicato in Prima pagina, Fiom il 26 gennaio 2018

METALMECCANICI - Ferron (FIOM): “la OMBA di Torri è patrimonio del nostro territorio: va mantenuta in vita!”

 

I sindacati dei metalmeccanici di CGIL CISL e UIL di Vicenza hanno reso nota oggi la situazione della industria metalmeccanicaOMBA Impianti & Engineering s.p.a. di Torri di Quartesolo che realizza infrastrutture in metallo per le costruzioni civili e industriali.

Presenti anche le RSU. I rappresentati di Fim, Fiom e Uilm hanno comunicato le richieste che hanno avanzato alla proprietà: in particolare chiedono che sia bloccata la procedura in atto di licenziamento collettivo per i 119 dipendenti e che i soci, ovvero i fratelli Malacalza di Genova, partecipino di persona al tavolo delle trattative. Il prossimo incontro è previsto per il 5 di febbraio nella sede di Confindustria a Vicenza. I sindacati dei metalmeccanici Vicentini chiedono ai fratelli Malacalza di ricapitalizzare l'azienda e eventualmente di passare le quote ad altri investitori. Ma tutto deve avvenire con soluzione di continuità produttiva per salvaguardare il sito e il lavoro.

ll 5 di febbraio 2018 i lavoratori e i sindacati vicentini dei metalmeccanici hanno organizzato un sit-in in Piazza Castello davanti alla sede di Confindustria Vicenza dove alle ore 15:00 inizierà un incontro decisivo per l'azienda e il futuro delle sue maestranze.

“Vogliamo che la OMBA resti in vita”, afferma il segretario generale della FIOM Cgil vicentina Maurizio Ferron, “perché è patrimonio del nostro territorio e dal punto di vista produttivo è un’azienda che funziona ha commesse e ha raccolto negli anni importanti professionalità”. La proprietà aveva deciso di chiudere per i problemi finanziari dovuti ai ritardi nei pagamenti degli appalti. 

 

 

Altri comunicati

TRAGEDIA ALLA AFV BELTRAME: MORTO UN LAVORATORE - FIM-FIOM-UILM: "fermare questa strage!" - Domani sciopero in Beltrame e martedì 27 febbraio sciopero metalmeccanici

22 febbraio 2018 - A distanza di pochi giorni nella nostra regione un altro infortunio mortale; e sempre nel settore

FLC CGIL - Venerdì 23 febbraio 2018 alle ore 10 presidio degli insegnanti precari seppur abilitati

21 febbraio 2018 -   Venerdì prossimo 23 febbraio 2018 dalle ore 10 in via Borgo Scroffa sotto l’Ufficio dell’ex