Logo Cgil Vicenza

Camera del lavoro territoriale di Vicenza

Via Vaccari 128, 36100 Vicenza | Tel. 0444 564844

Pubblicato in Funzione Pubblica il 21 aprile 2018

FP CGIL VICENZA PRIMO SINDACATO NELLE “FUNZIONI CENTRALI”

Di seguito le considerazioni della segretaria generale della Funzione pubblica della Cgil di Vicenza e provincia, Giulia Miglioranza, sui primi risultati delle elezioni delle RSU nel pubblico impiego in provincia di Vicenza.


CONSIDERAZIONI DELLA SEGRETARIA GENERALE

In attesa di completare l'acquisizione di tutti i verbali e fare un'analisi complessiva dei risultati delle elezioni RSU nel Pubblico Impiego in provincia di Vicenza, emerge innanzitutto come la democrazia e la rappresentanza nei posti di lavoro pubblici sia in ottima salute, registrando percentuali di partecipazione alle elezioni molto elevati in tutta la provincia.

In questo quadro di generale e ampia partecipazione alla consultazione elettorale, la FP CGIL di Vicenza si appresta a confermarsi primo sindacato nel settore delle Funzioni Centrali, all'interno del quale spiccano gli ottimi risultati all'Agenzia delle Entrate (con oltre il 40% dei consensi) e all'Agenzia delle Dogane.

I dati a disposizione consentono di affermare inoltre che la FP CGIL di Vicenza si conferma secondo sindacato nelle Funzioni Locali, distinguendosi in particolare nel settore delle IPAB, dove si possono registrare picchi di consensi all'IPAB di Vicenza (con il 58% delle preferenze alla FP CGIL!), all'IPAB di Chiampo, nel Comune di Schio e in molti altri Comuni e IPAB di minori dimensioni.

Per quanto riguarda la Sanità Pubblica, registriamo un significativo avanzamento del sindacalismo autonomo, segno evidente di un malcontento generale e di un disagio del personale per le sempre più difficili condizioni di lavoro.

Blocco delle assunzioni, mancata attuazione del Piano Socio Sanitario Regionale, una riforma della Sanità Veneta all’insegna dei tagli e della centralizzazione delle decisioni non possono non influire sul benessere degli operatori del settore, che con il loro voto alle elezioni RSU hanno voluto dare un segnale di protesta che il sindacato confederale deve assumere e affrontare con la necessaria decisione.

Tornando ad una prima valutazione generale sull’esito delle recenti elezioni RSU nei diversi comparti della Pubblica Amministrazione, si conferma il radicamento della FP CGIL nella stragrande maggioranza dei luoghi di lavoro della provincia, che vedono la nostra Organizzazione ancora una volta importante punto di riferimento per migliaia di lavoratori.

Le RSU FP CGIL neo-elette e la Segreteria provinciale riprenderanno ora a pieno regime la loro attività, nel loro impegno quotidiano di rappresentanza, contrattazione e tutela a favore di tutti i lavoratori e le lavoratrici del pubblico impiego.

 

La Segretaria Generale

Funzione Pubblica CGIL Vicenza

Giulia Miglioranza

 

Altri comunicati

AL CONGRESSO CGIL RICONFERMATO ZANNI SEGRETARIO GENERALE - IN SEGRETERIA PROVINCIALE FRABETTI E PUGGIONI

24 ottobre 2018 -   In chiusura della seconda giornata di congresso della Cgil provinciale di Vicenza l'assemblea

MONTECCHIO MAGGIORE (VI) - FILT CGIL: SCIOPERO APPALTO ARCESE ALLA LOGISTICA DELLA XYLEM

23 ottobre 2018 - É partito domenica notte lo sciopero che vede coinvolti 30 lavoratori (su una sessantina di

FUNZIONE PUBBLICA (CGIL CISL UIL): «SUPER MULTE? COLPA CDA IPAB: NON AVETE ASSUNTO IL PERSONALE. IL SINDACO BATTA UN COLPO PRIMA DEL FALLIMENTO!”

23 ottobre 2018 - Di seguito il testo del comunicato stampa delle sigle sindacali della Funzione Pubblica di Vicenza