Logo Cgil Vicenza

Camera del lavoro territoriale di Vicenza

Via Vaccari 128, 36100 Vicenza | Tel. 0444 564844

Pubblicato in Prima pagina il 17 settembre 2018

Politiche attive per il lavoro: un nuovo Patto provinciale per l’occupazione

Siglato a inizio estate, presentato alla stampa stamattina un nuovo patto tra Provincia, associazioni sindacali, associazioni datoriali ed Enti locali per continuare ad affrontare al  meglio il tema del mercato del lavoro e dell’occupazione a Vicenza.
Ristrutturata la Provincia, serviva ribadire la volontà delle parti sociali - che hanno una lunga tradizione di confronto su questo - a sedersi attorno a un tavolo dove programmare le politiche attive di accompagnamento al lavoro per le persone disoccupate e in particolare, in condizione di svantaggio.
“Abbiamo attraversato una lunga stagione di crisi, con impegno abbiamo evitato grandi tensioni, che pure potevano esserci”, dice Marina Bergamin responsabile del dipartimento mercato del lavoro per la Cgil vicentina. “In Provincia e in Prefettura abbiamo affrontato decine di crisi aziendali, cercando soluzioni. Per primi, a Vicenza, abbiamo firmato un Accordo per l’anticipo della Cassa integrazione straordinaria a favore dei lavoratori con risorse della Provincia. E poi abbiamo contribuito a creare il Patto Sociale per il lavoro, un ambizioso progetto finanziato, in particolare, da Cariverona per il reinserimento dei disoccupati nel lavoro. E il sindacato, per questi lavoratori, ha fatto formazione su diritti e doveri nel lavoro e salute e sicurezza”.
“Ora il peggio é passato”, prosegue la responsabile del Dipartimento della Cgil, “ma restano due grandi temi: come aiutare le persone più in difficoltà a rientrare nel lavoro; quale sviluppo vogliamo e quale lavoro vogliamo per la nostra provincia”.
Per questo le parti hanno sentito l’esigenza di tenere vivo un luogo di confronto e di progettazione e hanno preso l’impegno di convocarsi almeno trimestralmente per fare il punto della situazione.
“È una buona pratica che nel tempo ha portato frutti, che dovrà darne anche in futuro e che bisognerà far valere anche nei confronti della Regione Veneto, oggi titolare delle risorse e delle politiche del lavoro”, conclude Marina Bergamin.


Altri comunicati

FILCTEM CGIL AL SINDACO RUCCO SU AIM: QUALE FUTURO PER AMCPS?

14 dicembre 2018 - Di seguito la dichiarazione del Segretario generale della FILCTEM Cgil di Vicenza e provincia,

Il Segretario FILCTEM Cgil su sciopero di lunedì 17/12 di 8 ore settore energia, acqua, gas

13 dicembre 2018 - Femca Cisl, Flaei Cisl, Filctem Cgil e Uiltec Uil hanno proclamato per lunedì 17 dicembre 2018 uno

ACQUA-LUCE-GAS - LUNEDI' 17 DICEMBRE SCIOPERO GENERALE DI 8 ORE - Comunicato unitario

13 dicembre 2018 - Le Segreterie Provinciali di FILCTEM CGIL, FEMCA CISL, FLAEI CISL e UILTEC UIL di Vicenza aderiscono