Logo Cgil Vicenza

Camera del lavoro territoriale di Vicenza

Via Vaccari 128, 36100 Vicenza | Tel. 0444 564844

Pubblicato in Prima pagina, Filt il 8 gennaio 2019

STAZIONE SVT - FILT: "ANNO NUOVO, STAZIONE NUOVA!"

Il giorno 03 gennaio 2019 il Sindaco e Presidente della Provincia di Vicenza Francesco Rucco, come abbiamo appreso dai media, ha visitato l’autostazione SVT di Viale Milano dopo aver ricevuto diverse segnalazioni di degrado della stessa.
La FILT CGIL di Vicenza ringrazia il sindaco per aver espresso con questa visita vicinanza ed attenzione agli utenti ed alla collettività in materia di sicurezza, dove lo stesso dichiara che negli anni addietro nulla è stato fatto per tale situazione.

Ora, alla luce di quanto detto dal sindaco, la FILT Cgil di Vicenza ribadisce che siamo stati sempre attenti in merito alla sicurezza non solo per gli utenti, ma anche per il personale che lavora tutti i giorni in queste situazioni, basta andare a vedere e /o leggere le azioni che sono state denunciate in passato, dove non solo eravamo riusciti a firmare un protocollo d’intesa con le forze dell’ordine, ma addirittura, eravamo riusciti a far mettere con la vecchia amministrazione le guardie giurate, sia in autostazione che a bordo degli autobus che però, la nuova gestione ha bocciato.

Per quanto riguarda i lavori da fare in autostazione (tornelli, bagni, videosorveglianza, ecc...), ci avevano risposto qualche anno fa che con il progetto della TAV non potevano essere fatti investimenti, in quanto la stessa doveva essere rasa al suolo e trasferita in zona fiera.

Ora chiediamo alla proprietà: si può ristrutturare o no l’autostazione di Vicenza?
Lavori da fare ce ne sarebbero tanti...
La FILT CGIL auspica che queste attenzioni da parte del Sindaco e Presidente della Provincia siano rivolte anche al personale, che ancora oggi non ha lo stesso salario a parità di lavoro, ad alcuni lavoratori non sono stati riconosciuti alcuni accordi di secondo livello, altri verranno assunti solo con contratto di primo livello, ecc...
Nel mese di marzo del 2016 è nata SVT S.r.l. unendo le due aziende di TPL urbano (AIM) ed extraurbano (FTV), da quel momento tutto è cambiato:

  • ●  E’ iniziato il processo di esteriorizzazione che ad oggi non si è ancora fermato (già arrivati al 20%);

  • ●  Il parco macchine è vecchio e con poca manutenzione, infatti, non si assumono meccanici qualificati da tanti anni; Ne sono la dimostrazione i vari incidenti accaduti ultimamente e non possiamo più correre il rischio di averne altri;

  • ●  SVT era nata per unire AIM e FTV perché due aziende forse erano troppe in città ma alla fine con le esteriorizzazioni ne sono state create tante risparmiando solo ed esclusivamente sul costo del lavoro tralasciando così la qualità del trasporto vicentino che per anni è stato nei primi posti in Italia.

    Per riconquistare la qualità perduta SVT ha bisogno di un’autostazione funzionante, ma soprattutto, personale qualificato e non sfruttato, mezzi nuovi, servizio svolto da personale interno, efficientismi aziendali, ecc...
    La FILT CGIL di Vicenza crede che la collettività di questo territorio ed il personale di SVT oggi meriti tutto questo.

    Chiederemo un incontro con il Sindaco e Presidente della Provincia Francesco Rucco.

 
La segretaria generale della FILT di Vicenza
Valeria Di Giorgio

Altri comunicati

FILT - SCIOPERO UNITARIO NAZIONALE TRASPORTO MERCI :oggi lunedì 14 gennaio 2019 a Vicenza volantinaggio in via Scaligeri

14 gennaio 2019 - LUNEDI’ 14 GENNAIO 2018 SCIOPERO NAZIONALE DI 24 ORE PER I LAVORATORI DELL’ AUTOTRASPORTO MERCI

CGIL E FILCTEM presentano esposto in Procura della Repubblica per la tutela della salute dei lavoratori e della popolazione

11 gennaio 2019 - La Cgil e la Filctem (categoria dei lavoratori della chimica) di Vicenza e provincia e del Veneto

Valdagno - Caso Marr Spa: la Filcams sta trattando ma l'azienda è ferma sui licenziamenti a fine mese!

9 gennaio 2019 - Si è svolto oggi l’incontro tra i rappresentanti sindacali dei lavoratori e il direttore generale