Logo Cgil Vicenza

Camera del lavoro territoriale di Vicenza

Via Vaccari 128, 36100 Vicenza | Tel. 0444 564844

Pubblicato in Ufficio Vertenze il 27 marzo 2006

ANGOLO DEL DIRITTO: MALATTIA, LE VISITE DI CONTROLLO

Per giustificare l'assenza alla visita medica di controllo non basta dimostrare di essere andati dal medico in coincidenza con la "fascia di reperibilità".
Occorre l'ulteriore prova della necessità, assoluta ed indifferibile, di essersi dovuti assentare in quello specifico momento.
E' quanto affermato dalla Cassazione, con la sentenza n. 27429 del 13 dicembre 2005, che segue l'orientamento più severo della stessa Corte.
Il lavoratore in malattia, infatti, che sostiene come causa della non reperibilità alla visita di controllo, l'essere andato dal medico di fiducia, deve provare che la sua assenza era assolutamente necessaria per la tutela della propria salute e che l'adempimento non fosse effettuabile in orari diversi da quelli di reperibilità.

A cura dell'Ufficio Vertenze

Altri comunicati

Fiom: Il 25 Aprile non è Festa Nazionale per la New Box di Camisano Vicentino

25 aprile 2019 - Di seguito una nota congiunta FIOM e ANPI di Vicenza sulla incredibile vicenda della New Box

PFAS - ZANNI (CGIL): "La Regione Veneto non perda tempo con denunce agli ambientalisti, vogliamo acqua pulita in zona arancione e risposte su lavoratori ex Miteni"!

24 aprile 2019 - Il segretario generale della CGIL di Vicenza, Giampaolo Zanni, interviene in tema di PFAS e invita

CHIUPPANO - CANTIERE LOGISTICA DI GAS JEANS - CONCLUSA LA VERTENZA: E' VITTORIA, 40 LAVORATORI ASSUNTI

24 aprile 2019 -   Si è conclusa nei migliori dei modi la vertenza dei Soci lavoratori della Cooperativa Avior,