Logo Cgil Vicenza

Camera del lavoro territoriale di Vicenza

Via Vaccari 128, 36100 Vicenza | Tel. 0444 564844

Pubblicato in Prima pagina il 30 marzo 2006

ANNUNCIATA UNA MANIFESTAZIONE RAZZISTA: LA CGIL DI VICENZA PRENDE POSIZIONE!

La Camera del Lavoro di Vicenza, in vista della preannunciata manifestazione razzista e fascista promossa per domani da Alternativa Sociale a Vicenza sente il dovere di prendere posizione.
Non semplicemente contro, non solo per rispondere a chi propugna  provocatoriamente una idea di società che vuole dividere e discriminare.
Noi pensiamo che sia necessario agire per riaffermare quei valori positivi che rappresentano l'architrave di una società forte e coesa, quella che fino ad oggi abbiamo conosciuto e contribuito a costruire.
Una società nella quale si affermi il diritto delle persone, dei cittadini e lavoratori migranti, di ogni provenienza e colore, a convivere civilmente all'insegna di un processo di integrazione reale nella società italiana, di una cultura dell'accoglienza, dei diritti e dei doveri.
Una società dove la libertà degli individui si coniughi con una idea forte di solidarietà, di sicurezza sociale fondata sulla convivenza e non sull'esclusione.
Una società che condanna ogni forma di razzismo, di xenofobia e di violenza, che non ritiene possano esserci superiorità culturali di alcuna civiltà, perché viceversa considera il dialogo tra le civiltà una fondamentale risorsa ed un arricchimento per l'umanità.
Una società infine che faccia della cultura della pace, della non violenza, della giustizia sociale, dell'affermazione dei diritti delle persone, anche a manifestare pacificamente le proprie opinioni  nel rispetto della sicurezza e della legalità democratica, gli elementi che ne definiscono i tratti portanti e identitari.
Vicenza, con la sua tradizione e la sua cultura non può e non deve trasformarsi in un luogo di scontro, come vorrebbero farlo diventare coloro che provocatoriamente vogliono manifestare domani in città.
Per questo chiediamo alle autorità preposte, in primo luogo Prefetto e Questore, di bloccare e isolare la manifestazione che gli eredi del fascismo si propongono di tenere domani nella nostra città la quale, vogliamo ricordarlo al sindaco, è insignita di medaglia d'oro alla Resistenza.
 
Vicenza, 30 marzo 2006
 
La Segreteria CGIL Vicenza

Altri comunicati

Fiom: Il 25 Aprile non è Festa Nazionale per la New Box di Camisano Vicentino

25 aprile 2019 - Di seguito una nota congiunta FIOM e ANPI di Vicenza sulla incredibile vicenda della New Box

PFAS - ZANNI (CGIL): "La Regione Veneto non perda tempo con denunce agli ambientalisti, vogliamo acqua pulita in zona arancione e risposte su lavoratori ex Miteni"!

24 aprile 2019 - Il segretario generale della CGIL di Vicenza, Giampaolo Zanni, interviene in tema di PFAS e invita

CHIUPPANO - CANTIERE LOGISTICA DI GAS JEANS - CONCLUSA LA VERTENZA: E' VITTORIA, 40 LAVORATORI ASSUNTI

24 aprile 2019 -   Si è conclusa nei migliori dei modi la vertenza dei Soci lavoratori della Cooperativa Avior,